Consigli di lettura

1
Yes
None
1
1000000
Name...
/consigli-di-lettura/
Thumbnail

Categorie:

Il Mago dell'Appennino
Il Mago dell

In queste pagine il conte Cesare Mattei, Signore della Rocchetta di Riola di Vergato, rinasce a nuova vita tra realtà e immaginazione, sulle tracce di una personalità misteriosa e amante del Segreto. L’autrice ha disegnato una biografia immaginaria, dove la narrazione del fantastico si unisce alle atmosfere della Bologna ottocentesca, del paesaggio tosco-emiliano, tra evocazioni occultiste e suggestioni cosmiche. Ogni cosa è osservata attraverso lo sguardo del protagonista, ma il Narratore è una terza persona, un osservatore privilegiato che segue il suo personaggio nei momenti di più drammatica o esaltata solitudine creativa, a contatto con gli Elementi, con il cosmo, con la natura, dentro la potente volontà che lo condusse alle straordinarie invenzioni gemelle di architettura e Nuova Medicina. [Mattei fu, come disse Alfonso Rubbiani, “feudatario, elemosiniere, taumaturgo, artista”; generoso con gli indigenti, nobile con i nobili, amabile con i semplici, implacabile con i nemici dell’Elettromeopatia, la medicina alternativa più praticata al mondo tra il 1870 e il 1930.]
Incontrò re e regine, contadini e santoni indiani, nobildonne e gentiluomini accorsi in incognito alla Rocchetta da ogni parte del globo per ritrovarvi un benessere altrimenti impossibile. L’architettura, specchio della terapia, conquistava e confondeva il visitatore lungo la misteriosa via della guarigione.

L’AUTRICE – Laura Falqui

Laura Falqui è saggista, drammaturga, specialista di arti visive. Studiosa del Preraffaellitismo inglese, ha dedicato a questo argomento una trilogia di saggi in volume e diversi altri scritti. Tra le sue opere: Ascoltare l’incenso. Confraternite di pittori nell’Ottocento (1985); La gemma. Estetismo ed esoterismo nei Preraffaelliti
(1994); Aurea domus. Viaggio nel sogno preraffaellita (1995). Insieme a Raffaele Milani ha pubblicato un saggio sui giardini nel cinema: L’atelier naturale. Cinema e giardini (2008). Sempre nel 2008 ha pubblicato su “Il Carrobbio”, XXXIV, il saggio Una fiamma nel paesaggio. Il sogno di Cesare Mattei: un’ipotesi estetica sulla Rocchetta Mattei. Alle città fantastiche in letteratura ha dedicato Forme e materiali della città fantastica (2014). Tra i suoi libri più recenti La sostanza nascosta. Il silenzio nella pittura (2017) e la cura del volume Jane Lead, L’oro e il fuoco. Visioni (2018), scritti inediti di una visionaria inglese del Seicento.
Dopo molti anni di lavoro teatrale che l’ha vista presente in rassegne internazionali, continua la sua attività d’interprete e regista con letture di poesia, monologhi mistici, messinscene di attori/non-attori con i quali sviluppa avventure minute ed emozionanti, disperse in piccole realtà cittadine.
Da qualche anno ha trasferito la sua scrittura creativa dalla drammaturgia a una forma narrativa in cui affiorano le sue passioni di sempre: la pittura del secondo Ottocento inglese, il mondo della fiaba e del sogno. Il mago dell’Appennino è il suo secondo romanzo.

 

    

Rocchetta Mattei - Un cantiere con l'anima
Rocchetta Mattei - Un cantiere con l

Questo volume ha un titolo particolare, che cattura l’attenzione, ponendo subito al centro ciò che ha caratterizzato i lunghi anni del cantiere della Rocchetta: lo spirito che animava le persone, accomunandole in un lavoro straordinario in cui riversare passione e competenze. Una vera e propria “anima”, che per un cantiere è cosa rara e preziosa ed indica che il lavoro non è solo fatto di aspetti tecnici ed economici, ma che coinvolge valori più alti, culturali e di bellezza, oltre che radicati sul territorio.

La riqualificazione, il consolidamento e l’adeguamento del castello sono costati molto in termini di risorse economiche, umane ed intellettuali ed è importante poter dare un’idea chiara di ciò che il restauro ha comportato dal punto di vista del progetto e dei lavori: in questo modo chiunque abbia già conosciuto la Rocchetta potrà approfondire e comprendere tutti gli aspetti del restauro. Anche i visitatori occasionali, che oggi possono godere del rinnovato spettacolo architettonico e scenografico, potranno capire cosa è accaduto “dietro le quinte”.

GLI AUTORI

Giovanni Stagni

Ingegnere, socio fondatore dello studio SGLAB, ha ricoperto il ruolo di direzione e coordinamento generale dei lavori, mettendo quindi in relazione l’operato delle molte professionalità impiegate nel restauro, incaricato anche dalla direzione dei lavori per la parte strutturale.

Gabriele Zanarini

Architetto, socio di SGLAB, ha sviluppato il progetto esecutivo architettonico e ha svolto l’incarico di direttore dei lavori per gli aspetti edilizi e di restauro.

 

     

La Rocchetta Mattei di Riola
La Rocchetta Mattei di Riola Image

Il volume di Bill Homes sull’architettura e la decorazione della Rocchetta si inserisce nelle attività di studio e ricerca su questo monumento. Qui vengono offerte nuove ed altrettanto fondamentali analisi sui temi a lui congeniali, come architettura e decorazione. In questa occasione l’autore non si limita a ritrarre gli insiemi ed i particolare decorativi nel modo che gli è più congeniale dei disegni acquerellati, ma tenta un’interpretazione più approfondita e più complessa di ciò che il Conte volle realizzare, mettendo in stretta relazione le strutture e le decorazioni del castello con le cure elettromeopatiche che vi si praticavano.

L’AUTORE – Bill Homes

Bill Homes è nato a Londra nel 1943 ed è professore emerito di architettura e design presso la South Bank Unversity di Londra.
Dagli anni Ottanta ha cominciato a frequentare l’Italia, partendo dalla regione del Chianti per giungere dieci anni dopo nella montagna fra Bologna e Pistoia. Nel 2000 ha acquistato una casa a Campolo, comune di Grizzana Morandi, dove vive e lavora ormai stabilmente.
Dall’inizio degli anni Novanta e a tutt’oggi sta realizzando – tramite il disegno acquerellato – un ampio programma di rilevamento e di studio architettonico degli edifici tradizionali della montagna

Il Mago dell
Il Mago dell'Appennino
In queste pagine il conte Cesare Mattei, Signore della Rocchetta di Riola di Vergato, rinasce a nuova vita tra realtà e immaginazione, sulle tracce di una personalità misteriosa e amante del Segreto. L’autrice ha disegnato una biogra... Read More
Rocchetta Mattei - Un cantiere con l
Rocchetta Mattei - Un cantiere con l'anima
Questo volume ha un titolo particolare, che cattura l’attenzione, ponendo subito al centro ciò che ha caratterizzato i lunghi anni del cantiere della Rocchetta: lo spirito che animava le persone, accomunandole in un lavoro straordinar... Read More
La Rocchetta Mattei di Riola Image
La Rocchetta Mattei di Riola
Il volume di Bill Homes sull’architettura e la decorazione della Rocchetta si inserisce nelle attività di studio e ricerca su questo monumento. Qui vengono offerte nuove ed altrettanto fondamentali analisi sui temi a lui congeniali, c... Read More
error: Content is protected !!